Specialità Gallicchiesi

La tradizione come arma vincente per investire sul futuro.

 

I finocchetti gallicchiesi si preparano mescolando farina di grano tenero, sale, olio, finocchietto selvatico, lievito. Ne deriva un impasto che si stende e si lavora a mano creando i biscotti secondo le forme dell’otto o della goccia. I biscotti vengono bolliti, lasciati asciugare e cotti nel forno a legna. Si mangiano in compagnia, gli anziani li intingono nel vino a fine pasto e sono immancabili sul tavolo degli sposi gallicchiesi. Fino a pochi anni fa a Gallicchio (PZ), in occasione dei matrimoni, la preparazione dei biscotti era una vera e propria festa che durava più di una settimana e coinvolgeva tutte le donne della famiglia. Adesso sono immancabili nelle valige dei lucani che vivono lontano.

 

Sono state Enza Ierardi e Michela Sanchirico, mamma e figlia, a rinnovare la tradizione di un prodotto tipico locale grazie all’avvio dell’azienda familiare. Enza per più di venti anni aveva gestito il bar e poi il piccolo alimentari del paese, quando Gallicchio aveva ancora 1200 abitanti. “In un decennio però gli abitanti del paese si erano dimezzati” ci racconta. “Sempre più gallicchiesi continuavano a lasciare il paese. Bisognava pensare a una nuova attività imprenditoriale. Aveva chiuso il forno del paese che lasciava cuocere alle famiglie i biscotti alle prime ore del mattino, e allora abbiamo deciso di far diventare una delle tradizioni di Gallicchio un’attività imprenditoriale.”

Puntare sulla tradizione è stata una scommessa, vinta grazie al contributo della figlia, Michela, laureata in Economia Bancaria a Macerata, dove aveva iniziato subito a lavorare. La nuova attività le ha permesso di ritornare a Gallicchio. “La vita lontana dalla Basilicata non era per me. Mi mancavano Gallicchio, la famiglia, i luoghi e la condivisione della quotidianità con le persone care. Il richiamo è stato troppo forte.” Ci racconta Michela.

Adesso Michela ed Enza lavorano fianco a fianco, nel biscottificio di famiglia che si trova nel cuore del paese. Le Specialità Gallicchiesi hanno una gestione tutta al femminile, il principale prodotto è rappresentato dai finocchietti, i biscotti tipici di Gallicchio, prodotti, lavorati a mano e cotti nel forno a legna seguendo scrupolosamente la tradizione. Utilizzo di ingredienti naturali di altissima qualità e provenienza locale, dall’olio alla la farina derivata dal grano Carosella, quantità limitate vendute direttamente, nei negozi locali e in alcuni punti vendita a Milano, hanno permesso all’azienda di di distinguersi subito sul mercato. “La tradizione è un’arma sempre più spesso vincente per investire sul futuro”. Adesso i finocchietti delle Specialità Gallicchiesi non solo vengono venduti nei piccoli negozi locali ed extra-regionali, ma seguono anche le traiettorie di coloro che vivono in diverse citta italiane e che partono dal paese portando con loro, assieme ai sapori lucani, un frammento di tradizione rinnovata.